Sono più le cose che ci preoccupano di quelle che ci danneggiano e noi soffriamo di più per il timore che per la realtà (Seneca, I secolo A.C.).

ansia interna2L'ansia intensa o cronica è un confronto struggente e profondo con la sofferenza. L'esperienza ansiosa consiste in un’anticipazione estremamente dolorosa ed allarmante di un futuro dolore (Barlow, 1988).
Le sensazioni di malessere psico-fisico che si manifestano con l’ansia sono di varia natura ed intensità; tra i sintomi più comuni possiamo descrivere le sensazioni di tremore, la debolezza alle gambe, l’abbondante sudorazione, la difficoltà nel respirare, le palpitazioni al cuore, i dolori al torace ed allo stomaco, l’insonnia, l’agitazione, la nausea, le vertigini, il senso d'angoscia, la paura di morire, di impazzire o di perdere il controllo. Dal punto di vista diagnostico sono stati categorizzati e descritti vari disturbi legati allo spettro ansioso: attacco di panico, disturbo d’ansia generalizzata, disturbo post-traumatico da stress, disturbo acuto da stress, fobie sociali, fobie specifiche, disturbo ossessivo-compulsivo. 

Tutti questi disturbi, aldilà di ogni peculiare differenza, condividono la sofferenza esperita da chi ne è afflitto, la limitazione dell'autonomia e dell'indipendenza dagli altri (solitamente, dai familiari) e l'evitamento di esperienze e di situazioni specifiche (sociali e non). Tutto ciò conduce inevitabilmente ad un impoverimento della qualità di vita. Può diventare difficile guidare, viaggiare, lavorare, sostenere una conversazione, incontrare nuove persone, ecc.. Se ci aspettiamo di soffrire diventiamo ansiosi - diceva Charles Darwin - Se non abbiamo un'esperienza di sollievo ci disperiamo (Darwin, 1872/1965, p.176).

L'esordio di un disturbo d'ansia può essere improvviso ed intenso. Una volta che questo tipo di disturbo entra nella vita di una persona, in essa si altera anche la capacità di valutarsi e di immaginare una prospettiva di vita positiva. Oggi la ricerca scientifica e la psicoterapia hanno evidenziato come sia possibile superare le diverse tipologie di disturbi d'ansia ed alleviare la pena di chi ne soffre. Uscire dall'isolamento di questo malessere e chiedere aiuto avvalendosi dell'intervento psicoterapeutico costituiscono il primo passo per superare l'impotenza provata difronte ad un nemico che si può combattere.

Psicoterapia: cura disturbi dell'umore e depressione (Empoli e Lucca)

Malinconia, tristezza, mancanza di energie, anedonia (incapacità di godere dei normali piaceri), senso di vuoto, perdita di interesse, astenia, faticabilità,...

 

Psicoterapia: cura dei disturbi del comportamento alimentare (Empoli e Lucca)

Lo stretto legame tra Corpo e Psiche affonda le sue radici nella storia delle culture umane; ognuna di esse ha descritto una tipologia di "figura umana"...

 

Psicoterapia: cura ansia, attacchi di panico (Empoli e Lucca)

Sono più le cose che ci preoccupano di quelle che ci danneggiano e noi soffriamo di più per il timore che per la realtà (Seneca, I secolo A.C.). L'ansia...

 

Psicoterapia: psicologo di coppia (Empoli e Lucca)

La terapia di coppia è un processo che aiuta entrambi i partner ad ascoltarsi, a comunicare, ad elaborare e risolvere i conflitti, ad affrontare aspetti...

 

Psicoterapia: conoscenza di Sé, crescita personale, autostima (Empoli e Lucca)

“Ho bisogno di aiuto! In questo momento sento di non farcela da solo. Ho paura, ho rabbia, sono triste. Mi sono perso o maldestramente distratto. Ma.....

 

Psicologia giuridica: consulenze tecniche di parte (Empoli e Lucca)

La psicologia giuridica nasce dall'intreccio tra il mondo giuridico e quello psicologico. La psicologia giuridica è quel settore della psicologia che tratta i...